A Launay:

environnement de travail...

 

L’Atelier de Launay, fondato nel 1971, progetta e realizza spazi urbani e strutture ludiche. Su incarico di committenti pubblici, privati e a carattere sociale realizza interventi che si inseriscono negli spazi pubblici storici, moderni e nei programmi di riqualificazione urbana.

Costituito da un gruppo interdisciplinare di scultori e artigiani del legno, coadiuvato da paesaggisti, architetti, ingegneri, psicologi, sociologi, concepisce progetti unici, costruiti sulle diverse situazioni locali, di regola con forme di progettazione partecipata, realizza studi e analisi preliminari alle scelte progettuali sugli spazi pubblici.

La creazione di uno spazio d’incontro, di relazione e di gioco deve essere il frutto di un intreccio tra passato, presente e futuro; per questo l’Atelier de Launay studia la storia, incontra gli abitanti, progetta e costruisce con loro. Il risultato è uno spazio di forte identificazione che dialoga con il contesto fisico e sociale. Oltre cento i progetti realizzati: Parigi, Marsiglia, Nantes, Strasburgo, Nancy, Le Havre, Tours, Caen, Reims, Parco di Sceaux, Grugliasco (PRU), la Défense e il giardino delle Halles a Parigi (studio sugli spazi per l’infanzia e i giovani) …

Collabora regolarmente con LA CITTÀ POSSIBILE associazione educativa e culturale impegnata sui problemi della città e della vita urbana.

Realizza azioni di sensibilizzazione e attività di formazione sui diversi temi dell'ecologia urbana e della partecipazione dei cittadini alla progettazione e gestione degli spazi pubblici; studia e sperimenta forme di animazione e di volontariato civico per migliorare l’ambiente di vita quotidiano: verde e spazi per il gioco, cortili scolastici e condominiali, percorsi di scuola, ciclabilità, sicurezza stradale e moderazione del traffico.

sito web: www.cittapossibile.org